Come Finanza comportamentale potrebbe rendere una migliore investitore

Home » Investing » Come Finanza comportamentale potrebbe rendere una migliore investitore

I mercati sarebbe facile prevedere se non sono stati coinvolti gli esseri umani

Come Finanza comportamentale potrebbe rendere una migliore investitore

Se hai mai comprato o venduto azioni, c’è una possibilità potrebbe essere fatto sulla base di sentimenti ed emozioni, piuttosto che a freddo, prove concrete.

Si consiglia di credere che è il commercio sulla base di informazioni oggettive, tenendo d’occhio concentrato intensamente sui vostri obiettivi di investimento. Ma sei umano. Si acquista uno stock perché avete visto un discorso esperto su di esso in televisione. Mettere in vendita uno stock perché è perso un po ‘il valore e si sta fuori di testa.

Probabilmente avete comprato o venduto azioni semplicemente perché ci si sente bene a fare una transazione.

Anche se non si sono scambiati sulla base di emozioni, ci possono essere altri casi in cui non hai fatto la scelta ottimale di investimento a causa della mancanza di informazioni.

La finanza comportamentale è un nuovo campo di studio che esamina questo fenomeno. Si guarda la psicologia e l’emozione, e cerca di spiegare il motivo per cui i mercati non sempre vanno su o giù il modo in cui ci si potrebbe aspettare.

Finanza convenzionale o tradizionale

Le persone hanno studiato business e della finanza per anni. Di conseguenza, ci sono molte teorie e modelli che utilizzano dati oggettivi per prevedere come i mercati reagiranno in determinate circostanze. Il Capital Asset Pricing Model, ipotesi di mercato efficiente, e altri hanno un ragionevolmente buon track record di prevedere i mercati. Ma questi modelli assumono alcune cose improbabili, come ad esempio:

  • Gli investitori hanno sempre informazioni complete e accurate a loro disposizione
  • Gli investitori hanno una ragionevole tolleranza per il rischio, e che la tolleranza non cambia.
  • Gli investitori saranno sempre cercare di fare più soldi al maggior valore.
  • Gli investitori saranno sempre fare le scelte più razionali.

Come risultato di questi presupposti errati, modelli di finanziamento tradizionali non hanno un track record perfetto.

Infatti, nel corso del tempo, accademici ed esperti di finanza ha cominciato a notare anomalie che modelli convenzionali non poteva spiegare.

strano Stuff

Se gli investitori si comportano razionalmente, ci sono alcuni eventi che non dovrebbero accadere. Ma lo fanno. Si consideri, per esempio, alcune prove che le scorte avranno maggiori ritorni sugli ultimi giorni e primi giorni del mese. O il fatto che gli stock sono stati conosciuti per mostrare rendimenti più bassi il lunedì.

Non esiste una spiegazione razionale per questi avvenimenti, ma si spiega con il comportamento umano. Si consideri il cosiddetto “effetto gennaio”, che suggerisce che molti stock sovraperformare nel corso del primo mese dell’anno. Non esiste un modello tradizionale che prevede questo, ma gli studi mostrano che le scorte impennata nel mese di gennaio, perché gli investitori hanno venduto fuori gli stock prima della fine dell’anno per motivi fiscali.

Contabilizzazione delle anomalie

La psicologia umana è complessa, ed è ovviamente impossibile prevedere ogni mossa irrazionali investitori potrebbero fare. Ma, quelli che hanno studiato finanza comportamentale hanno concluso che ci sono una serie di processi di pensiero che ci spingono a prendere decisioni di investimento meno-che-perfetto.

Questi includono:

  • Attenzione Bias:  Non ci sono prove che suggeriscono che la gente investire in aziende che si trovano in prima pagina, anche se le aziende meno note offrono la promessa di rendimenti migliori. Chi di noi non ha investito in Apple o Amazon, semplicemente perché sappiamo tutto su di loro?
  • Nazionale Bias:  Un americano sta per investire in società americane, anche se le scorte offrono un rendimento migliore all’estero.
  • Underdiversification:  C’è una tendenza per gli investitori di sentirsi più a suo agio in possesso di un numero relativamente piccolo di titoli nel loro portafoglio, anche se più ampia diversificazione li renderebbe più soldi.
  • Sfrontatezza:  Gli investitori vogliono credere che sono bravi in quello che fanno. Essi non sono suscettibili di modificare le strategie di investimento, perché non hanno fiducia in se stessi e il loro approccio. Allo stesso modo, quando le cose vanno bene, che sono suscettibili di prendersi il merito quando infatti i loro buoni risultati provengono da fattori esterni o pura fortuna.

Come può aiutare

Se vuoi diventare un investitore meglio, si vuole diventare meno umano. Che suona duro, ma si andrà a beneficio per fare il punto dei propri pregiudizi e riconoscere dove il vostro modo di pensare difettosa ti ha fatto male in passato.

Considero chiedendo domande difficili, come: “Ho sempre pensato che ho ragione?” Oppure “Devo prendere di credito per le vittorie di investimento e di biasimo fattori esterni per le mie perdite?” Chiedi, “ho mai venduto uno stock in rabbia, o comprato un titolo basato su un semplice istinto?”

Forse ancora più importante, è necessario porsi se si dispone di tutte le informazioni necessarie per fare le scelte di investimento giusto. E ‘impossibile sapere tutto su un magazzino prima di acquistare o vendere, ma un bel po’ di ricerca contribuirà a garantire che si sta investendo sulla base logica e conoscenza oggettiva, piuttosto che i propri pregiudizi o emozioni.

Si consideri un Robo-Advisor

Una delle ultime tendenze in investendo è l’uso di robo-consulenti, in cui una società gestisce i vostri investimenti con pochissimo intervento umano. Il denaro viene invece gestita attraverso istruzioni matematiche e algoritmi. Alcuni importanti mediazioni di sconto, tra cui Vanguard, E-Trade e Charles Schwab hanno servizi di robo-consulenti, e ci sono un certo numero di aziende più recenti, tra cui miglioramento e capitale personale.

La giuria è ancora fuori se robo-consulenti offrono rendimenti superiori alla media. Ma in teoria, utilizzando un robo-advisor aumenterà le possibilità di prendere decisioni ottimali e razionali di investimento. Inoltre, come più gli investitori si rivolgono a questo approccio automatizzato, possiamo vedere i modelli di finanziamento tradizionali diventano più preciso come il comportamento umano gioca un ruolo minore nel modo in cui svolgono i mercati.