Dovrei comprare la mia vita di assicurazione attraverso il lavoro?

Home » Insurance » Dovrei comprare la mia vita di assicurazione attraverso il lavoro?

Dovrei comprare la mia vita di assicurazione attraverso il lavoro?

Molti datori di lavoro offrono l’assicurazione sulla vita di base per i propri dipendenti come parte del pacchetto di benefici per i dipendenti. Mentre varia, questa politica di assicurazione sulla vita è di solito un importo stabilito o l’equivalente di un anno di stipendio ed è offerto ad un costo molto basso o addirittura gratis. Anche se questo può essere sufficiente copertura se siete single, senza familiari a carico, molte aziende offrono la possibilità di acquistare una polizza supplementare. Qui di seguito, tutto quello che c’è da sapere su come ottenere l’assicurazione sulla vita attraverso il vostro datore di lavoro in modo da poter decidere se è l’opzione migliore per voi.

Gli svantaggi di acquisto di assicurazione sulla vita attraverso il tuo lavoro

Mentre ottenere una polizza di assicurazione sulla vita attraverso il vostro datore di lavoro può sembrare come l’opzione più conveniente, non è privo di inconvenienti. Se si dovesse perdere il lavoro, si perde la copertura assicurativa vita. Si potrebbe anche avere una lacuna nella copertura se si dovesse lasciare il tuo lavoro e iniziare uno nuovo.

Un’altra cosa da considerare è se la politica di assicurazione sulla vita di serie della vostra azienda è abbastanza grande se si dispone di un coniuge e altri familiari a carico. In caso contrario, potrebbe essere necessario acquistare una polizza supplementare da un’entità esterna.

I vantaggi di ottenere assicurazione sulla vita attraverso il vostro lavoro

Se si dispone di una condizione medica preesistente come il diabete, può essere più difficile a qualificarsi per una politica tradizionale di assicurazione sulla vita di termine. Se questo è il caso, sarebbe vantaggioso per voi per ottenere assicurazione sulla vita politica attraverso il vostro datore di lavoro, dal momento che è solito è più facile ottenere approvato dal datore di lavoro di un fornitore esterno.

Un altro importante vantaggio di ottenere l’assicurazione sulla vita attraverso il vostro datore di lavoro è la convenienza. Ad esempio, si può sapere è necessario per ottenere l’assicurazione sulla vita, ma semplicemente non hai ancora ottenuto intorno ad esso. piani di lavoro-sponsorizzato sono una grande soluzione a questo. Ultimo, il costo di una polizza di assicurazione vita acquistato attraverso il vostro datore di lavoro è spesso molto più economico, e molti sono gratuiti.

Determinare la necessità copertura si

Per dirla semplicemente, è necessario acquistare l’assicurazione sulla vita sufficiente a coprire i vostri obblighi, come spese funerarie, spese mediche, e le future spese di soggiorno per eventuali familiari a carico. Per quelli con le famiglie e altre persone a carico, una buona regola è quella di avere una politica di vita termine di circa otto volte il reddito annuo. In questo caso, una polizza di assicurazione sulla vita ottenuta attraverso il vostro datore di lavoro dovrebbe essere considerata una politica supplementare per un’altra politica più ampia.

Inoltre, come aumentano le spese salariali e di vita, la copertura assicurativa vita dovrebbe, pure. Tuttavia, una volta che hai pagato la vostra casa e mettere i vostri figli al college, si può decidere di ridurre l’importo della politica.

D’altra parte, quando si è giovani, se si sono sposati, o non hanno familiari a carico, non si può scegliere di portare assicurazione vita a tutti fino a quando si inizia una famiglia. Se si esegue questa operazione, assicurarsi di avere abbastanza mettere da parte per coprire i costi di sepoltura, quindi non è un peso per i tuoi amici e familiari.

La scelta di una polizza di assicurazione vita

Se si decide di non ottenere l’assicurazione vita attraverso il vostro datore di lavoro, o se siete alla ricerca di una politica supplementare sulla parte superiore di quello che il vostro posto di lavoro offre già, assicuratevi di guardarsi diverse politiche differenti per ottenere la migliore tariffa disponibile.

Tenete a mente che i fornitori di assicurazione sulla vita fanno una valutazione del rischio quando ti assicurano e si può essere rifiutato per gravi condizioni di salute o pagano un tasso più elevato se ritengono che il rischio è maggiore.

Termine vita offre le tariffe più basse e prevede la copertura per un certo periodo di tempo, come 10, 20, o 30 anni. Term life insurance non ha alcun valore in denaro, ei tuoi beneficiari ricevono solo una vincita se si muore durante quel periodo. Una volta che il termine è scaduto, si avrà la possibilità di rinnovare la vostra politica, spesso ad un tasso superiore. È inoltre possibile convertire la polizza di assicurazione sulla vita di termine in una politica di tutta la.

polizze vita intere maturano anche i dividendi esentasse, noto anche come valore in denaro di questa politica. È anche possibile prendere in prestito contro l’importo della polizza. Il premio rimane anche lo stesso, anche se è più costoso di una politica di vita termine.

Infine, ricordate: non ci sono scuse per non avere l’assicurazione sulla vita se si dispone di carico, in modo da iniziare a prendere le misure oggi per proteggere se stessi.