Dovrebbe davvero possedere una macchina?

Home » Insurance » Dovrebbe davvero possedere una macchina?

Dovrebbe davvero possedere una macchina?

Si cresce. Diplomato. Nab che primo lavoro. Qual è il prossimo passo? A meno che non si vive in una città con un grande sistema di transito, è necessario acquistare un auto – giusto?

Forse no.

Il futuro della guida è andare a guardare molto diverso, e sta arrivando prima di quanto pensiate. Il think tank indipendente RethinkX prevede che entro il 2030, il 95 per cento delle miglia percorse negli Stati Uniti sarà coperto in veicoli elettrici auto-guida di proprietà di società ride-sharing.

“Credo che un bambino nato oggi è improbabile che imparare a guidare”, dice futurista Juan Enriquez, co-autore di evoluzione noi stessi: come Unnatural Selection e non casuale mutazione stanno cambiando la vita sulla Terra . In questo scenario futuro prossimo, non sarà necessario possedere una macchina, o anche avere una licenza: Saremo tutti Basta essere traghettati intorno dalle auto auto-guida on-demand.

Ma non abbiamo bisogno di aspettare che il futuro auto-guida per vedere che l’economia di proprietà di automobili è già cambiato. Quando si sommano i costi (e talvolta mal di testa) di proprietà di automobili, e fattore di proliferazione di servizi di condivisione dei tragitti, è davvero iniziare a chiedersi se possedere una vettura ha un senso.

Ecco come effettuare la chiamata su auto di proprietà.

Traccia il tuo chilometraggio

Le mette americano medio circa 13.500 miglia sul suo o la sua auto ogni anno, secondo il Dipartimento dei Trasporti statunitense. Non colpire quel punto? Allora avete un caso per la ricerca di percorsi alternativi, che si tratti di leasing, i mezzi pubblici o ridesharing.

Se si vuole ancora una macchina, c’è una possibilità che si può ottenere un prezzo migliore su un contratto di locazione, perché sono a base di miglia, dice Ron Montoya di Edmunds. E se si sta guidando meno di 10.000 miglia all’anno – e stai vivendo in una città Uber-friendly – poi si scopre essere più conveniente per passaggi auto, dice Enriquez.

Questo è qualcosa che gli americani stanno iniziando a capire.

La ricerca da società di consulenza Magid Advisors ha trovato che l’uso Uber trovato aumentata dal 4 per cento al 17 per cento 2014-2015, e che il 22 per cento degli utenti Uber età da 18 a 64 sono stati ritardare o in possesso di fuori l’acquisto di una nuova auto a causa di esso.

Si consideri l’Array of Alternative

Non si vive a Chicago, Detroit, Los Angeles, Miami, New York, San Diego, San Francisco o Washington, DC? In queste città, uno studio ha trovato che NerdWallet utilizzando i servizi di condivisione dei tragitti per il pendolarismo settimanale è più economico rispetto all’utilizzo di un veicolo personale. A San Francisco, per esempio, si potrebbe risparmiare oltre $ 330 a mese.

Fa Possedere su misura per te Budget mensile e stile di vita?

In questo momento, il prezzo medio per una nuova auto è di circa $ 34.000 in base alla Kelley Blue Book, che effettua il pagamento auto medio di circa $ 500 al mese. Se questo sembra alto, un canone di locazione può proporre opposizione: In media, è $ 200 al mese meno.

Ma un pagamento mensile di auto è solo una parte dell’equazione quando si sta calcolando i costi di proprietà di automobili. Gli altri costi includono l’assicurazione, carburante, manutenzione, e il parcheggio (in alcune località). Alcuni quelli non-così-evidenti comprendono ammortamenti, delle licenze e spese di registrazione, e le tasse.

Quanto coloro aggiungere fino a? Il premio medio annuo di assicurazione varia a seconda dello stato, ma è stato di circa $ 910 nel 2014, secondo Quadrant Information Services.

Il costo del parcheggio è l’altro disperatevi per molte persone in città, dice di NerdWallet Amy Danise – anche se vale la pena notare che se stai vivendo e lavorando in una città, il costo del parcheggio è parzialmente compensato dalla riduzione dei costi del carburante a causa della vostra breve pendolari. Allo stesso modo, i costi di manutenzione dipendono dal veicolo. Se andare al lavoro, AAA dice si può aspettare circa $ 57 su spese totali del veicolo per 100 miglia. Per ottenere una stima più su misura per tutto quanto sopra, usare una calcolatrice come di Edmunds.com vero costo per Acquistare .

Si può vivere senza uno?

Se si possiede una macchina e volete vedere se è più conveniente di abbandonare le ruote, quindi cominciare a sperimentare. Una volta che hai capito i costi di gestione, è possibile utilizzare gli strumenti tariffa stima offerti da molti servizi di condivisione dei tragitti per vedere come il costo mensile sarebbe confrontare.

Ma per ottenere davvero un senso di come i costi variano – e per vedere se si adatta al vostro stile di vita – allora si potrebbe provare a lasciare l’auto in garage per un mese e testare le altre opzioni. Al contrario, se non si possiede una macchina, quindi tenere traccia di quanto si sta spendendo sul trasporto ogni mese e iniziare confrontandolo con i costi medi di proprietà sopra elencate.

Qualcosa che non è così quantificabile, però, è il tempo personale che si ottiene indietro utilizzando i servizi cavalcata-sharing o mezzi pubblici. Sia che si sta utilizzando quel momento di affrontare le email, recuperare il ritardo con i propri cari, o godere del tempo a te stesso, “che potrebbe essere un vantaggio che punta le scale verso non guidare”, aggiunge Danise.

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He’s Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.

Author: Ahmad Faishal

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He's Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.