La comprensione e la scelta di assicurazione sulla vita

Home » Insurance » La comprensione e la scelta di assicurazione sulla vita

Non fare questi errori quando si acquista una polizza di assicurazione sulla vita

 La comprensione e la scelta di assicurazione sulla vita

Le scelte di polizze di assicurazione vita può sembrare sconcertante, e sono difficili da capire a prima vista. E ‘difficile sapere esattamente da dove cominciare.

Si dovrebbe iniziare con una domanda apparentemente semplice suono: Avete bisogno di assicurazione sulla vita a tutti? La vostra risposta dettagliata a questa domanda può aiutare a decidere quale tipo di assicurazione sulla vita per l’acquisto, supponendo che si decide che non ne ha bisogno.

Se si decide che si ha realmente bisogno di assicurazione sulla vita, quindi il prossimo passo è quello di conoscere i diversi tipi di assicurazione sulla vita, e per assicurarsi che si sta acquistando il giusto tipo di politica.

Avete veramente bisogno di assicurazione sulla vita?

esigenze di assicurazione sulla vita variano a seconda della situazione personale – le persone che dipendono da voi.

Se non si hanno a carico, probabilmente non avete bisogno di assicurazione sulla vita. Se non si genera una percentuale significativa del reddito della tua famiglia, si può o non può avere bisogno di assicurazione sulla vita.

Se il tuo stipendio è importante per sostenere la famiglia, pagare il mutuo o di altre fatture ricorrenti, o inviando i vostri figli al college, si dovrebbe considerare l’assicurazione sulla vita come un modo per garantire che questi impegni finanziari sono coperti in caso di decesso.

Quanto assicurazione sulla vita avete bisogno?

E ‘difficile applicare una regola empirica perché la quantità di assicurazione sulla vita è necessario dipende da fattori quali le vostre altre fonti di reddito, quanti dipendenti avete, i debiti, e il vostro stile di vita.

Tuttavia, c’è una linea guida generale si possono trovare utili: prendere in considerazione ottenere una politica che varrebbe la pena da cinque a 10 volte il tuo stipendio annuale in caso di decesso.

Al di là che guida, si può prendere in considerazione la consultazione di un professionista di pianificazione finanziaria per determinare quanta copertura ottenere.

Tipi di polizze vita

Ci sono diversi tipi di polizze vita, tra cui tutta la vita, la vita termine, la vita variabile e vita universale.

Tutta la vita offre sia un beneficio di morte e di valore in denaro, ma è molto più costoso rispetto ad altri tipi di assicurazione sulla vita.

In polizze tradizionali assicurazione sulla vita intera, i premi rimangono le stesse fino a quando hai pagato fuori la politica. La politica stessa è in vigore fino alla morte, anche dopo aver pagato tutti i premi.

Questo tipo di assicurazione sulla vita può essere costoso, perché a causa enormi commissioni (migliaia di dollari per il primo anno) e la commissione limitano il valore in denaro nei primi anni. Dal momento che queste tasse sono incorporati nelle complesse formule di investimento, la maggior parte delle persone non si rendono conto di quanto gran parte del loro denaro sta nelle tasche del loro agente di assicurazione.

politiche di vita variabili, una forma di assicurazione sulla vita permanente, costruire una riserva di liquidità che si può investire in una qualsiasi delle scelte offerte dalla compagnia di assicurazione. Il valore della vostra riserva di cassa dipende da come tali investimenti stanno facendo.

È possibile variare la quantità di vostro premio con le politiche di assicurazione sulla vita universale, un’altra forma di assicurazione sulla vita permanente, utilizzando parte dei vostri guadagni accumulati per coprire una parte del costo del premio. È inoltre possibile variare la quantità di beneficio di morte. Per questa flessibilità, sei disposto a pagare tasse più alte amministrative.

Alcuni esperti raccomandano che se sei sotto i 40 anni e non hanno una disposizione della famiglia per una malattia in pericolo di vita, si dovrebbe optare per l’assicurazione termine, che offre un beneficio di morte, ma nessun valore in denaro.

I costi di assicurazione sulla vita

Il meno costoso di assicurazione sulla vita è probabile che sia dal piano di assicurazione sulla vita del gruppo del vostro datore di lavoro, supponendo che il datore di lavoro offre uno. Queste politiche sono in genere politiche termine, il che significa che siete coperti fino a quando si lavora per tale datore di lavoro. Alcune politiche possono essere convertiti al momento della cessazione.

Il costo di altri tipi di assicurazione sulla vita varia, a seconda di quanto si acquista, il tipo di politica che si sceglie, le pratiche del Underwriter, e come commissione molto l’azienda paga il vostro agente. I costi di base sono basate su tabelle attuariali che proiettano l’aspettativa di vita. gli individui ad alto rischio, come quelli che fumano, sono in sovrappeso, o hanno un’occupazione o un hobby pericoloso (per esempio, il volo) pagheranno di più.

Ci sono costi spesso nascosti in polizze vita, quali gli onorari e commissioni di grandi dimensioni, che non si possono trovare a conoscenza fino a quando dopo l’acquisto della polizza.

Ci sono così tanti diversi tipi di assicurazione sulla vita, e così molte aziende che offrono queste politiche, che mi consiglia di utilizzare una tassa solo consulente assicurativo che, per una quota fissa, sarà la ricerca delle varie politiche disponibili a voi e raccomandare quello che meglio adatta alle vostre esigenze. Per garantire l’obiettività, il vostro consulente non deve essere affiliato con una particolare compagnia di assicurazione e non dovrebbe ricevere una commissione da qualsiasi politica.

Un uomo sano di 30 anni poteva aspettarsi di pagare circa 300 $ l’anno per $ 300.000 di assicurazione sulla vita di termine. Per ricevere la stessa quantità di copertura ai sensi di una politica di valore in denaro costerebbe più di $ 3.000.

La linea di fondo

Quando si sceglie di assicurazione sulla vita, utilizzare le risorse di Internet per educare te stesso su basi di assicurazione sulla vita, trovare un broker di fiducia, poi le politiche di lui o lei raccomanda valutati da una commissione di sola consulente assicurativo.

Internazionalmente noto consulente finanziario Suze Orman crede fortemente che se si vuole l’assicurazione, acquistare termine; se si vuole un investimento, comprare un investimento, non di assicurazione. Non mescolare le due cose. A meno che siate un investitore molto esperto e capire tutte le implicazioni dei vari tipi di polizze vita, molto probabilmente dovrebbe acquistare l’assicurazione sulla vita di termine.

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He’s Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.

Author: Ahmad Faishal

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He's Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.