Si dovrebbe pagare il mutuo prima di andare in pensione?

Home » Real Estate » Si dovrebbe pagare il mutuo prima di andare in pensione?

Si dovrebbe pagare il mutuo prima di andare in pensione?

E ‘ideale per pagare il mutuo prima di ritirarsi, ma a volte non è possibile. Hai alternative.

La maggior parte delle persone sarebbe meglio non avere mutui in pensione. Relativamente pochi otterrà alcun beneficio fiscale da questo debito, ed i pagamenti possono ottenere più difficile da gestire un reddito fisso.

Ma andare in pensione un mutuo prima di andare in pensione non è sempre possibile. Pianificatori finanziari raccomandano la creazione di un piano B per essere sicuri di non finire casa ricchi e poveri di cassa.

Perché una pensione senza mutuo di solito è meglio

interesse del mutuo è tecnicamente deducibili dalle tasse, ma i contribuenti è distintamente indicato per ottenere il break – e meno volontà, ora che il Congresso ha quasi raddoppiato la deduzione standard. Comitato misto del Congresso sulla tassazione stima 13,8 milioni di famiglie potranno beneficiare della deduzione interessi ipotecari quest’anno, rispetto a più di 32 milioni l’anno scorso.

Anche prima riforma fiscale, la gente si avvicina il pensionamento spesso ottenuto meno beneficio dalla loro mutui nel corso del tempo, come i pagamenti passati dall’essere lo più interesse ad essere in gran parte principale.

Per coprire i pagamenti del mutuo, i pensionati hanno spesso a ritirare più dai loro fondi pensione di quanto farebbero se il mutuo fosse pagato. Quei ritiri di solito innescano più tasse, riducendo il pool di denaro che i pensionati devono vivere.

Ecco perché molti pianificatori finanziari raccomandano ai loro clienti pagano giù mutui mentre si lavora in modo che siano senza debiti quando vanno in pensione.

Sempre più spesso, però, le persone vanno in pensione a causa di denaro sulle loro case. Trentacinque per cento delle famiglie con a capo persone di età da 65 a 74 hanno un mutuo, secondo il sondaggio della Federal Reserve di Consumer Finances. Lo stesso vale per il 23 per cento di quelle 75 e più anziani. Nel 1989, le proporzioni sono rispettivamente 21 per cento e 6 per cento,.

Ma correre per pagare i mutui non può essere una buona idea, neanche.

Non farti più poveri

Alcune persone hanno abbastanza soldi in risparmio, investimenti o fondi pensione per pagare i loro prestiti. Ma molti avrebbe dovuto prendere una fetta consistente di quelle attività, che potrebbero lasciare loro a corto di denaro contante per le emergenze o le future spese di soggiorno.

“Mentre ci sono certamente benefici psicologici legati ad essere priva di mutuo, finanziariamente, è uno degli ultimi posti che avrebbe diretto un cliente per pagare in anticipo”, dice certificata pianificatore finanziario Michael Ciccone del Summit, New Jersey.

Tali grandi prelievi possono anche spingere le persone a scaglioni fiscali molto più alti e innescare fatture fiscali enorme. Quando un client è abbastanza ricco per pagare un mutuo e vuole fare in modo, PCP Chris Chen di Waltham, Massachusetts, raccomanda ancora diffondendo i pagamenti nel tempo per mantenere le tasse verso il basso.

Spesso, però, le persone nella posizione migliore per pagare i mutui possono decidere di non farlo perché possono ottenere un migliore ritorno sul loro soldi altrove, i pianificatori dicono. Inoltre, sono spesso quelli abbastanza ricchi per avere grandi mutui che ancora si qualificano per le detrazioni fiscali.

“Mutui molte volte hanno tassi di interesse a buon mercato che sono deducibili e quindi non può valere la pena pagare se il vostro portafoglio al netto delle imposte può superare esso,” dice PCP Scott A. Vescovo di Houston.

Quando un payoff non sia possibile, ridurre al minimo il mutuo

Per molti in pensione, pagando la casa semplicemente non è possibile.

“Scenario ‘pio desiderio’ Il caso migliore è che avranno una manna contanti tramite un’eredità o simili che possono essere utilizzati per pagare il debito”, dice PCP Rebecca L. Kennedy di Denver.

In costosi Los Angeles, PCP David Rae suggerisce clienti ipotecari appesantiti rifinanziare prima che si ritirino per abbassare i loro pagamenti. ( Rifinanziamento è generalmente più facile prima del pensionamento che dopo.)

“Rifinanziamento può diffondere il saldo mutuo residuo fuori più di 30 anni, riducendo notevolmente la parte del vostro budget si mangia”, dice Rae, la cui sede è a West Hollywood.

Coloro che hanno notevole capitale accumulato nelle loro case potrebbe prendere in considerazione un mutuo inverso , i pianificatori dicono. Questi prestiti possono essere utilizzati per pagare il mutuo esistente, ma non sono richieste pagamenti e il mutuo inverso non deve essere pagato fino a quando il proprietario vende, si muove fuori o muore.

Un’altra soluzione: ridurre le dimensioni di eliminare o almeno ridurre il debito ipotecario. CFP Kristin C. Sullivan, anche di Denver, incoraggia i suoi clienti a prendere in considerazione questa opzione.

“Non illuderti che i vostri bambini cresciuti saranno di nuovo in visita per tutto il tempo”, dice Sullivan. “Certamente non tenere abbastanza spazio e comfort per loro di tornare a vivere con te!”

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He’s Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.

Author: Ahmad Faishal

Ahmad Faishal is now a full-time writer and former Analyst of BPD DIY Bank. He's Risk Management Certified. Specializing in writing about financial literacy, Faishal acknowledges the need for a world filled with education and understanding of various financial areas including topics related to managing personal finance, money and investing and considers investoguru as the best place for his knowledge and experience to come together.